Formazione

Corsi di formazione per volontari

Per poter diventare clown dottori nel Naso in Tasca è necessario seguire un iter formativo, che l’Associazione ha strutturato negli anni a partire dalle esigenze per lo svolgimento delle attività nelle diverse situazioni e sulla base dell’esperienza maturata (in un totale di 6 corsi organizzati dalla nascita dell’associazione), nonché in conformità a quanto concordato all’interno della Federazione Nazionale Clowndottori.

Tale formazione attualmente è costituita da un corso di durata superiore alle 100 ore, seguito da un opportuno tirocinio e accompagnato da supervisione psicologica.

In effetti, l’obiettivo dei clown dottori è quello di migliorare la qualità di vita delle persone in difficoltà e saper cogliere in ognuno ciò di cui ha bisogno, e per questo motivo non è sufficiente saper fare i palloncini o far ridere per gesti strani o buffi: il presupposto di base è che RIDERE E’ UNA COSA SERIA! Un clown del Naso in Tasca deve soprattutto saper capire quando è il momento di scherzare (e sapere come farlo) e quando invece è il momento di ritirarsi e mettersi il Naso in tasca davvero.

I criteri utilizzati per selezionare i partecipanti al corso e, tra questi, i clown dottori da diplomare, sono, ad esempio, la capacità dei soggetti di stare in contatto con se stessi e con altre persone, la capacità di stare in ascolto, la capacità di lavorare in gruppo e collaborare, la propensione verso le attività specifiche (manualità, fisicità, allegria), la disponibilità nel prestare il proprio tempo e le proprie competenze, la abituale propensione al sorriso e alla convivialità, ecc.

I corsi di formazione, preceduti dalla fase di pre-selezione, sono costituiti da una parte di lezioni frontali teoriche, da seminari psicologici esperienziali, da laboratori e corsi pratici, ed infine dai tirocini e dalle supervisioni.

I clown dottori del Naso in Tasca continuano la loro formazione anche dopo il diploma, attraverso la partecipazione ad eventi formativi organizzati dall’associazione stessa, oppure da associazioni o enti esterni (Federazion Nazionale Clowndottori, CSV, ecc.).